Niente patate…

Ho raccolto un paio di piante di patate nel week-end, ma sono ancora troppo piccole, aspetterò una o due settimane per il raccolto. Intanto ne ho fatte solo un pò perchè avevo ospiti a pranzo e gli stinchi si sentivano soli soletti nella teglia… L’ ondata di caldo continua, muovere un muscolo è come spostare un macigno e la voglia … Continua a leggere

Le patate

Fra sabato e domenica, probabilmente, dovrò fare una delle fatiche più pesanti ma anche più gratificanti che si fanno ogni anno nell’ orto: la raccolta delle patate. La patata è una pianta molto facile da coltivare, si seminano i bulbi divisi a pezzi dopo aver lavorato profondamente il terreno ed aver concimato parecchio a base di letame. Le piantine spuntano … Continua a leggere

Il caldo e l’ orto

Archiviata l’ ubriacatura Springsteeniana, torno alle mie fatiche. Vorrei parlare dell’ influenza del caldo su orto e animali. L’ orto è quello che se la passa peggio. Basta poco per vedere piante che improvvisamente si afflosciano, anche dopo un solo giorno senza acqua. Le zucche, ad esempio. Ma quello che mi sembra essere la cosa peggiore (non ho alcuna prova, … Continua a leggere

Costanza

Penso di aver detto più volte quanto sia relativamente poco impegnativo gestire un orto ed un pollaio, se non troppo grandi (Non è detto che tutto lo spazio a disposizione va utilizzato per forza!). Questa settimana, è stata una tragedia e ieri sera mi sono trovato a pagare il conto, spiego perchè. Domenica ho aiutato il suocero, lunedì sera si … Continua a leggere

Ancora sui polli

Come dicevo in altri post, la mia preoccupazione più grande nel tirare su un pollaio era il rumore. Chiunque abiti in campagna sa quanto può essere fastidioso un gallo che canta tutto il giorno. Ed io ho il problema di essere si in campagna, ma di essere circondato da case e palazzi tutto intorno. E con i vicini i rapporti … Continua a leggere

Dopo il pollaio, i polli

Costruito il pollaio, non mi rimaneva che metterci dentro le galline. Ho acquistato, due alla volta nel giro di una settimana, quattro pollastrelle ovaiole al consorzio dove mi servo di solito. Trovandomici, ho acquistato anche crusca, granoturco e (putroppo) il mangime specifico da ovaiole. Il mangime che mi hanno dato era di una notissima marca, della linea specifica per piccoli … Continua a leggere

Il pollaio

Erano anni che raccoglievo informazioni su quanto fosse impegnativo tenere un pollaio con qualche gallina, e non avevo mai avuto il coraggio di fare il passo decisivo in quanto a parte il tempo, che con un pò di impegno ed organizzazione si trova sempre, avevo paura che creasse troppo caos in termini di puzza e rumore. A gennaio di quest’ … Continua a leggere

La peronospora

Nel post precedente accennavo alla peronospora. Me la sono beccata per benino, proprio come un pivello. Quest’ anno i pomodori arriveranno a luglio, se tutto va bene. Ci sono stati anni in cui anticipando un pò la messa a dimora delle piantine e usando i tunnel ero riuscito a raccogliere un’ insalatiera di pomodorini rossi già il primo di giugno! … Continua a leggere

Il mio cortile

Un pò di “storia”, prima di tutto. La mia passione è cominciata nel 2004, quando è scomparsa mia madre ed io mi sono trovato, fortunatamente, con un lavoro ed una casa piuttosto grande ed un bel pezzo di terra ad uso agricolo. Cominciare a lavorare e tenere pulita la terra fu prima di tutto il modo più semplice di pensare … Continua a leggere

Presentazione del Blog

Sono un ragazzo di 29 anni, vivo con la mia compagna e mi quadagno da vivere facendo il programmatore. Da cinque anni a questa parte, gradualmente, ho abbandonato tutti gli hobbies che praticavo più o meno sporadicamente per dedicarmi unicamente ad una sempre crescente passione: quella per la vita di campagna. Ho aperto questo blog perchè voglio raccontare le mie … Continua a leggere